Giovedì 16 novembre dalle 08:00 alle 12:00, lo SCREENING DIABETICO GRATUITO del Gruppo Romano Medica

Giovedì 16 novembre dalle 08:00 alle 12:00, lo SCREENING DIABETICO GRATUITO del Gruppo Romano Medica

Il Gruppo Romano Medica in occasione della “SETTIMANA MONDIALE del DIABETE” (13-19 novembre 2017) contribuisce con l’iniziativa di prevenzione COMPLETAMENTE GRATUITA e PRENOTABILE SOLO ONLINE: lo SCREENING DIABETICO.

Lo SCREENING DIABETICO si eseguirà in tutte e tre le sedi del Gruppo: Romano d’Ezzelino (VI) , Casella d’Asolo (TV) e Cittadella (PD) nella giornata di GIOVEDì 16 NOVEMBRE dalle 08:00 alle 12:00 (PRENOTABILE SOLO ONLINE su www.romanomedica.it) e prevede:
– Prelievo del Sangue a digiuno per determinare i valori della Glicemia e dell’Emoglobina Glicata
– Misurazione della Pressione Arteriosa

Il diabete mellito è una malattia cronica caratterizzata da un eccesso di zuccheri (glucosio) nel sangue, nota come iperglicemia. Si divide in due forme principali: il diabete di tipo 1 ed il diabete di tipo 2.
Il diabete tipo 2 è una malattia ad elevata diffusione in tutto il mondo e la sua prevalenza è in continua crescita e può essere causata da un’insufficiente produzione di insulina (ossia l’ormone che regola il livello di glucosio nel sangue) o da una sua inadeguata azione. Si riconoscono tra le cause della malattia un’interazione tra fattori genetici (familiarità) e fattori ambientali (vita sedentaria abitudini alimentari e altro).
Spesso la presenza di iperglicemia non dà alcun sintomo né segno, per tale motivo il diabete è considerata una malattia subdola. Talvolta i sintomi compaiono quando la malattia è già presente da anni. La sintomatologia classica, nei casi acuti, è caratterizzata da stanchezza, aumento della sete (polidipsia), aumento della diuresi (poliuria) perdita di peso non ricercata, a volte addirittura concomitante all’aumento dell’appetito, malessere, dolori addominali, sino ad arrivare, nei casi più gravi, a confusione mentale e perdita di coscienza.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.